Via Monte Conero, 61 | 63074 San Benedetto del Tronto AP

CONDONO EQUITALIA

condono-equitalia

Il decreto fiscale del governo pubblicato in Gazzetta Ufficiale lo scorso 24 ottobre 2016 prevede la rottamazione delle multe non pagate.

Lo scopo è quello di chiudere le pendenze e riscuotere i crediti attraverso una mini-sanatoria che potrà essere richiesta ed ottenuta alle seguenti condizioni:

  • RICHIESTA: va inoltrata direttamente ad Equitalia entro il 22 gennaio 2017, scaricando e compilando l’apposito modulo direttamente dal sito di Equitalia;
  • PER QUALI MULTE: la richiesta potrà essere effettuata relativamente a tutte le multe affidate dai Comuni ad Equitalia, i cui verbali siano stati iscritti nel registro di Equitalia nel periodo compreso tra il 1° Gennaio 2000 ed il 31 Dicembre 2015;
  • OPERATIVITA’: Il mini-condono avrà effetti diversi in base alla singola situazione:
  1. Richiesta inoltrata prima del fermo del mezzo: il cittadino che abbia richiesto ed ottenuto il condono, potrà evitare il fermo amministrativo del mezzo (c.d “ganasce fiscali”);
  2. Richiesta inoltrata quando il fermo del mezzo è già operativo: non sarà possibile ottenere la sanatoria ed il mezzo tornerà nella disponibilità del proprietario soltanto al termine del pagamento della multa;
  3. Causa in corso contro Equitalia: il proprietario del mezzo che voglia beneficiare del condono, dovrà rinunciare al giudizio promosso contro Equitalia.
  • RATEIZZAZIONE: prevista solo in 4 rate, con pagamento dell’ultima rata entro il 15 Marzo 2018. Può fare richiesta di dilazione anche chi abbia già in atto un pagamento rateale con Equitalia: verrà predisposto un uovo piano rateale.

Post Correlati

Lascia un commento

Privacy Preferences
Quando visiti il ​​nostro sito Web, è possibile che vengano memorizzate informazioni tramite il tuo browser da servizi specifici, solitamente sotto forma di cookie. Qui puoi modificare le tue preferenze sulla privacy. Tieni presente che il blocco di alcuni tipi di cookie può influire sulla tua esperienza sul nostro sito Web e sui servizi che offriamo.