Il decreto del Ministro dello sviluppo economico relativo alle polizze assicurative nella sanità, attuativo della legge n. 24/2017 (cd. legge Gelli-bianco) determina per le strutture sanitarie obblighi di trasparenza e di costituzione di fondi a tutela dei danneggiati.

OBBLIGO DI PUBBLICITÀ E TRASPARENZA

Le strutture sanitarie devono pubblicare sul proprio sito internet i dati dei risarcimenti che hanno dovuto pagare nei cinque anni precedenti.

OBBLIGO DI ACCANTONAMENTO FONDO RISCHI

Obbligo di costituzione di un fondo ad hoc per la copertura dei potenziali rischi da cui potrebbero derivare richieste di risarcimento danni. Il fondo dovrà avere un importo commisurato alle dimensioni della struttura ed alla tipologia e quantità delle prestazioni erogate dalla stessa.

OBBLIGO DI ACCANTONAMENTO FONDO RISERVA SINISTRI

Si tratta di un fondo in cui le strutture devono accantonare somme sufficienti a far fronte alle richieste risarcitorie che sono state presentate durante l’esercizio in corso o esercizi precedenti relativi a sinistri denunciati e non ancora pagati e alle relative spese di liquidazione.