Via Monte Conero, 61 | 63074 San Benedetto del Tronto AP

L’uso del cellulare in auto è sempre sanzionato?

Cellulare alla guida dell'auto

A ragione le sanzioni per chi guida utilizzando lo smartphone sono state aumentate, si è già parlato dell’argomento in precedenti articoli.

Ma quando l’utilizzo del cellulare mentre si è alla guida viene effettivamente sanzionato? Vediamo alcuni dei casi più frequenti:

  • USO DEL CELLULARE CON L’AUTO IN MOVIMENTO: nonostante il C.d.S. vieti espressamente la guida usando apparecchi radiotelefonici, in quanto le mani del conducente devono restare libere per poter guidare correttamente ed in sicurezza, all’atto pratico, basta guardarsi intorno per verificare che è altissima la percentuale di coloro che guidano con il cellulare in mano, incuranti del pericolo. Tale condotta infatti comporta un elevatissimo numero di incidenti stradali in quanto le mani, che dovrebbero essere posizionate sul volante, o comunque impegnate in operazioni di guida, vengono invece utilizzate per telefonare, chattare, consultare la rubrica…
    La sanzione è assicurata ed inutile tentare di fare ricorso.
  • USO DEL CELLULARE QUANDO SI È FERMI IN CODA AL SEMAFORO: il C.d.S. vieta l’utilizzo del cellulare mentre l’auto è in marcia, per cui l’utilizzo dello smartphone mentre si è fermi in coda al semaforo, nonostante l’auto sia accesa, viene in genere tollerato dalle forze dell’ordine. In caso di multa si potrebbe tentare il ricorso per l’annullamento della stessa, basandolo sulla circostanza che l’auto era ferma e non in movimento; tuttavia la giurisprudenza sul punto è discordante per cui si può rischiare di perdere il ricorso.
  • USO DEL CELLULARE CON L’AUTO FERMA A BORDO STRADA E COL MOTORE ACCESO: parcheggiare la propria auto sul ciglio della strada per telefonare, facendo attenzione a non intralciare o costituire pericolo per la circolazione, non costituisce in sé una condotta pericolosa. Molto difficile che venga comminata una sanzione per tale comportamento ma sarebbe meglio spegnere il motore del mezzo, per evitare una multa per reato ambientale. Comunque, giova ribadirlo, bisogna sempre assicurarsi di non essere d’intralcio o pericolo alla circolazione stradale
  • USO DEL CELLULARE CON VIVAVOCE O AURICOLARE: parlare al telefono, anche se si usa il vivavoce o l’auricolare, comporta comunque una distrazione ed è pertanto potenzialmente pericoloso; le regole della guida in sicurezza sconsigliano comunque l’uso del cellulare. In caso di multa, occorre dimostrare che le mani erano entrambe libere e che, in caso di utilizzo di auricolare, se ne stava usando uno soltanto.

 Al di là di qualsiasi interpretazione normativa o soluzione giurisprudenziale, occorre sempre e comunque il buon senso da parte di tutti gli automobilisti per porre uno stop alla malsana abitudine di usare il cellulare alla guida: troppo caro il prezzo da pagare in termini di integrità e vite umane, per non poter decidere di rimandare una conversazione o una risposta ad una chat!

Post Correlati

Lascia un commento

Privacy Preferences
Quando visiti il ​​nostro sito Web, è possibile che vengano memorizzate informazioni tramite il tuo browser da servizi specifici, solitamente sotto forma di cookie. Qui puoi modificare le tue preferenze sulla privacy. Tieni presente che il blocco di alcuni tipi di cookie può influire sulla tua esperienza sul nostro sito Web e sui servizi che offriamo.