In caso di sinistro stradale con concorso di colpa, ovvero in cui hanno colpa entrambi i conducenti, tutti e due si vedranno aumentare il premio della polizza assicurativa del veicolo.

L’aumento verrà applicato in base alla percentuale di concorso:

  • CONCORSO AL 50%:la colpa del sinistro è divisa a metà tra i due guidatori. In questo caso entrambi verranno risarciti solo della metà, la classe di merito (quindi senza malus) viene conservata ma aumenta il premio. Se invece, nel corso dello stesso anno, si è coinvolti in un altro incidente sempre con colpa concorsuale al 50%, a quel punto si perderà la classe di merito.
  • CONCORSO CON PERCENTUALE DIVERSA DAL 50%: si tratta dei casi in cui uno dei due automobilista ha una responsabilità maggiore dell’altro e viceversa. I risarcimenti saranno proporzionati alla percentuale di concorso a sfavore/favore senza aumento della classe di merito che però si perderà se nel corso dell’anno si raggiunge il 100% di colpa in seguito a 2 o più incidenti.