Dal 20 febbraio 2020 possibilità di ottenere bonus e rimborso per i dispositivi salva bimbi: il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, infatti, ha firmato apposito decreto che prevede un contributo (bonus) pari a Euro 30 per chi deve ancore effettuare l’acquisto, oppure il rimborso di 30 Euro per chi abbia già provveduto all’acquisto di dispositivi a norma.

PER RICHIEDERE IL BONUS:

dal prossimo 20 febbraio ci si potrà registrare sulla piattaforma Sogei accessibile da www.sogei.it oppure direttamente dal sito del Ministero: www.mit.gov.it.

Si potrà così ottenere un buono spesa elettronico del valore di 30 euro valido per l’acquisto di un dispositivo anti-abbandono.

PER CHIEDERE IL RIMBORSO:

Tutti coloro che hanno già acquistato un dispositivo salva-bebè, hanno diritto ad un rimborso uguale all’importo del bonus e quindi di 30 Euro, entro 60 giorni a partire dal 20 febbraio 2020, sempre tramite la piattaforma Sogei e allegando copia dello scontrino o della fattura di acquisto.

SANZIONI DAL 6 MARZO 2020:

dal prossimo 6 marzo scatteranno le sanzioni per chi verrà sorpreso a trasportare a bordo di autoveicoli bambini di età inferiore ai 4 anni senza l’utilizzo di seggiolini anti-abbandono.

Le sanzioni consisteranno in:

  • Multa da 81 a 326 Euro

  • Decurtazione di 5 punti dalla patente

  • Sospensione della patente da 15 giorni a 2 mesi (se la stessa infrazione viene commessa per almeno due volte in 2 anni)