Via Monte Conero, 61 | 63074 San Benedetto del Tronto AP

FERMO TECNICO DELL’AUTO

fermo-auto

In caso di sinistro stradale, è pieno diritto del danneggiato il rimborso delle spese durante il fermo tecnico del mezzo in officina

Il danno subito dal mezzo a causa di un sinistro stradale può comportare lunghi tempi per la riparazione da cui derivano spese extra e mancato guadagno. Tutto ciò deve essere rimborsato!

Infatti in caso di incidente bisogna fare i conti, non solo con i danni riportati dal veicolo, ma anche con tutta la serie di esborsi dovuti al fermo del mezzo in officina: noleggio di auto sostitutiva, utilizzo di taxi, ricorso al “car-sharing”, impiego di mezzi pubblici.

Va poi considerato l’eventuale mancato guadagno per chi quotidianamente lavora con la propria autovettura, come ad esempio accade per gli agenti di commercio.

Ebbene, anche per i danni correlati al fermo tecnico del mezzo si ha diritto al rimborso, come confermato di recente dalla sentenza della Corte di Cassazione n. 7009/17.

La sentenza non specifica dopo quanti giorni scatti il fermo tecnico, ma stabilisce il principio in base al quale il proprietario del mezzo ha diritto al rimborso e per poterlo ottenere deve presentare tutte le pezze d’appoggio ovvero tutta la documentazione da cui risultino le spese sostenute ( ricevute) ed il mancato guadagno sofferto (dichiarazione dei redditi e dati relativi al fatturato) per il periodo in cui il mezzo si trovava presso l’officina per la riparazione.

Post Correlati

Lascia un commento

Privacy Preferences
Quando visiti il ​​nostro sito Web, è possibile che vengano memorizzate informazioni tramite il tuo browser da servizi specifici, solitamente sotto forma di cookie. Qui puoi modificare le tue preferenze sulla privacy. Tieni presente che il blocco di alcuni tipi di cookie può influire sulla tua esperienza sul nostro sito Web e sui servizi che offriamo.