EVITARE INCIDENTE CON ALCUNE ACCORTEZZE

In molti si accingono a partire per la montagna anche per le vacanze estive.

Alcuni consigli per evitare che un incidente vi possa rovinare la vacanza!

In montagna strade strette, spesso in pendenza, tornanti e gallerie possono risultare pericolosi.

Quando ci si trova dietro a veicoli più lenti, la tentazione di sorpassare può essere forte, ma occorre fare attenzione ed assicurarsi di avere abbastanza spazio ed una buona visibilità; bisogna inoltre considerare che il nostro veicolo può risultare meno scattante a causa dell’altitudine che influisce negativamente soprattutto sui motori privi di turbo che risultano più lenti. Se poi siamo in arrivo o in partenza per il rientro, la nostra autovettura sarà più lenta anche a causa del carico.

Attenzione alle precedenze: se ci si incrocia con un altro mezzo su una strada che non permette il passaggio contemporaneo, occorre dare precedenza a chi procede in salita. Ciò è previsto anche dal codice della strada che all’art. 150 impone al conducente per il quale la manovra è più agevole, di accostare o retrocedere.

In alcuni casi, oltre alla prudenza, soccorre l’elettronica:

  • molte autovetture sono dotate di “hill start assist” cioè sistema di anti arretramento in salita, che aiuta a gestire la ripartenza tenendo le ruote bloccate per qualche istante.
  • c’è anche il sistema “hill descent control” che, al contrario, permette far procedere lentamente l’auto in discesa, in modo tale che il conducente possa concentrarsi sul volante.