Via Monte Conero, 61 | 63074 San Benedetto del Tronto AP

RESPONSABILITÀ PROFESSIONALE SANITARIA PER MANCATA INFORMAZIONE DEL PAZIENTE

dannobiologicoadriaticainfortuni

Il medico ha il dovere di informare il paziente ed in caso di omissione, o di insufficiente informazione, incorre in conseguenze.

La Corte di Cassazione, nell’ordinanza n. 17806/2020, ha affermato che, l’omessa corretta informazione comporta il risarcimento del danno al paziente, ma si atteggiai n maniera differente a seconda dei casi:

  • se l’omessa informazione è relativa ad un intervento a causa del quale il paziente ha subito danni alla salute, il medesimo ha diritto al risarcimento appunto del il danno alla salute, nel caso in cui sia stato accertato che il danneggiato, qualora fosse stato preventivamente, chiaramente ed esaustivamente informato, avrebbe scelto comunque di sottoporsi all’intervento.
  • diversamente, qualora venga dimostrato che il paziente, se correttamente informato, avrebbe scelto di non sottoporsi all’intervento, il risarcimento deve comprendere il danno alla salute ed il danno da lesione del diritto all’autodeterminazione.
  • se il paziente ha subito un danno alla salute a causa della condotta non colposa del medico nel corso dell’intervento, ma comunque dimostra che non si sarebbe sottoposto all’intervento se adeguatamente informato, al paziente va risarcito il danno da lesione del diritto all’autodeterminazione. Invece il danno alla salute si valuta calcolando la differenza tra il maggior danno biologico derivato dall’intervento e la patologia preesistente.
  • può anche capitare che il paziente non correttamente informato non abbia subito alcun danno alla salute, ma a causa della mancanza di inadeguatezza dell’informazione non gli sia stato possibile effettuare ulteriori e più approfonditi accertamenti. In questo caso il paziente potrà essere risarcito per la lesione del suo diritto di disporre di se stesso, ma dovrà dimostrare che la mancata/inadeguata informazione ha determinato la limitazione della propria libertà autodeterminazione.

 

Privacy Preferences
Quando visiti il ​​nostro sito Web, è possibile che vengano memorizzate informazioni tramite il tuo browser da servizi specifici, solitamente sotto forma di cookie. Qui puoi modificare le tue preferenze sulla privacy. Tieni presente che il blocco di alcuni tipi di cookie può influire sulla tua esperienza sul nostro sito Web e sui servizi che offriamo.