slot gacor https://sister.upi-yai.ac.id/slot-gacor-terpercaya/ http://diklatpelaut.stipjakarta.ac.id/app/webroot/files/slot-gacor/ https://sakip.bulelengkab.go.id/images/gallery/slot-dana/ http://indoagropedia.pertanian.go.id/uploads/togel-online/ https://www.appi.or.id/slot-gacor-habanero/ https://e-aset.tanahbumbukab.go.id/slot-gacor/ https://lppm.unigal.ac.id/togel-online/ https://e-aset.tanahbumbukab.go.id/togel-online-data-sgp-hk/ https://bulukumba.bawaslu.go.id/halaman/slot-gacor/ https://pontianak.bawaslu.go.id/slot-gacor-2023/ https://baritotimur.bawaslu.go.id/layout/slot-deposit-pulsa/ https://makassar.bawaslu.go.id/slot-deposit-dana/ https://bulukumba.bawaslu.go.id/halaman/sbobet/ https://bimakota.bawaslu.go.id/-/judi-online/ https://minahasa.bawaslu.go.id/judi-bola/ https://registrasi.kki.go.id/casino-online/ https://revolusimental.go.id/temp/data-sgp-togel-online/ https://patrakomala.disbudpar.bandung.go.id/document/slot-togel-4d/ https://sister.upi-yai.ac.id/slot-deposit-pulsa/ https://patrakomala.disbudpar.bandung.go.id/document/slot-deposit-pulsa/ https://peluktandadiri.tanahdatar.go.id/togel/ https://revolusimental.go.id/temp/slot-gacor-terpercaya/ https://jdih.bulelengkab.go.id/uploads/slot-deposit-pulsa/ https://sister.upi-yai.ac.id/slot-dana/ https://wadul.pacitankab.go.id/api/situs-slot-gacor/
RAGGI AI PAZIENTI IN MODO INDISCRIMIATO - Risarcimenti errori medici - infortunio sul lavoro - responsabilità civile | Adriatica Infortuni
Via Monte Conero, 61 | 63074 San Benedetto del Tronto AP

RAGGI AI PAZIENTI IN MODO INDISCRIMIATO

colpo di frusta

È REATO SOTTOPORRE AI RAGGI I PAZIENTI IN MODO INDISCRIMINATO

Il paziente può essere sottoposto a raggi x per esigenze indilazionabili, contestuali ed integrate all’intervento, altrimenti il medico commette reato.
La Corte di Cassazione ha recentemente affrontato il tema e confermato la condanna di un dentista, respingendone il ricorso, con sentenza n. 36820/2022.
IL CASO: il dentista aveva esposto molti dei suoi pazienti a raggi x senza che ve ne fosse la necessità diagnostica e senza valutare eventuali svantaggi. Il medesimo veniva ritenuto responsabile del reato di cui all’art. 14 dlgs n.187/2000 e ricorreva in Cassazione, adducendo che l’esito dell’esame era stato fondamentale per scegliere i piani terapeutici adeguati. Trattandosi infatti di interventi di implantologia, il medico si difendeva affermando che era stato indispensabile eseguire preventivamente i raggi per verificare l’esatta struttura ossea della bocca.
LA DECISIONE: la Suprema Corte ha rigettato il ricorso, ritenendo infondati i motivi, in quanto il giudice del merito ha correttamente affermato che gli accertamenti cui il dentista aveva fatto sottoporre i pazienti erano carenti dei requisiti di contestualità, indilazionabilità ed integrazione, che sono imprescindibili per l’esposizione alle radiazioni ionizzanti, in quanto espressamente prescritti dalla normativa di riferimento.

 

LINKS:

  • PER sentenza n. 36820/2022:

https://www.cortedicassazione.it/corte-di-cassazione/

  • PER 14 dlgs n.187/2000:

 

https://www.gazzettaufficiale.it/eli/id/2000/07/07/000G0236/sg

 

Tweet

  • Share
  • Share

 

Privacy Preferences
Quando visiti il ​​nostro sito Web, è possibile che vengano memorizzate informazioni tramite il tuo browser da servizi specifici, solitamente sotto forma di cookie. Qui puoi modificare le tue preferenze sulla privacy. Tieni presente che il blocco di alcuni tipi di cookie può influire sulla tua esperienza sul nostro sito Web e sui servizi che offriamo.