Sono già iniziati gli esodi verso le località turistiche che purtroppo, ogni anno, vedono ripetersi il tragico copione degli incidenti stradali, causati quasi sempre dall’alta velocità, dal mancato rispetto delle distanze di sicurezza e dalla distrazione alla guida, quest’ultima dovuta principalmente all’utilizzo del cellulare.

E’ fondamentale quindi mettersi alla guida sempre in condizioni ottimali: ben riposati e lucidi, in modo tale da mantenere l’attenzione ed i riflessi al meglio, mantenendo entrambe le mani sul volante e lo sguardo rivolto alla strada.

Infatti, anche se le autovetture presentano ormai un’elettronica molto avanzata, in grado di assistere il conducente durante la guida, nessun sistema, per quanto efficiente, può sostituire la prudenza.

Anche l’automobilista ligio al rispetto delle regole sulla circolazione stradale deve però prestare la massima attenzione in alcuni casi:

  • ATTRAVERSAMENTO DELLE GALLERIE: massima attenzione in fase di ingresso e di uscita dai tunnel in quanto la variazione dell’intensità della luce, specie in estate, costituisce un pericolo da non sottovalutare perché l’occhio impiega diversi secondi per abituarsi.

In ogni caso occorre tenere sempre i fari accesi; le luci delle altre autovetture sono molto utili anche perché segnalano eventuali problemi, come le code in galleria.

  • CRUISE CONTROL: il regolatore automatico di velocità è da evitare in mezzo al traffico, tale sistema infatti, sebbene utilissimo in caso di strada sgombra, è molto pericoloso se c’è traffico in quanto mantiene il motore accelerato finché non si frena.