Via Monte Conero, 61 | 63074 San Benedetto del Tronto AP

Novità su attestato di rischio e classe di merito

Novità su attestato di rischio e classe di merito

L’IVASS (Istituto di vigilanza sulle Assicurazioni) ha dato avvio, lo scorso 10 gennaio 2018, alla consultazione pubblica, che si concluderà il 24 febbraio p.v., riguardante il provvedimento contenete le regole per l’attestato di rischio cd. “dinamico” e la classe di merito di conversione universale.

ATTESTATO DI RISCHIO DINAMICO: permetterà di tenere conto dei sinistri cd. tardivi, perché denunciati non immediatamente bensì dopo il cambio di Compagnia, per usufruire dei vantaggi della classe di merito che si aveva prima della causazione del sinistro. Il regolamento ha quindi lo scopo di contrastare le frodi assicurative riguardanti la RC Auto, tenendo conto anche degli incidenti che l’assicurato non dichiara o che dichiara in ritardo proprio al fine di usufruire di una classe bonus-malus più favorevole, cambiando Compagnia assicurativa prima che il sinistro risulti dall’attestato di rischio.

CLASSE DI MERITO DI CONVERSIONE UNIVERSALE: verranno introdotti benefici in favore di alcune categorie di assicurati; in particolare verrà previsto il riconoscimento e mantenimento della classe di merito di conversione universale per determinati soggetti:

  • il coniuge in regime di separazione legale dei beni;
  • il convivente di fatto e i partner dell’unione civile;
  • l’abituale conducente di un veicolo intestato ad un soggetto portatore di handicap;
  • il convivente che abbia acquisito la proprietà del mezzo a titolo ereditario;
  • chi utilizza il veicolo in leasing o a titolo di noleggio a lungo termine

Post Correlati

Lascia un commento

Privacy Preferences
Quando visiti il ​​nostro sito Web, è possibile che vengano memorizzate informazioni tramite il tuo browser da servizi specifici, solitamente sotto forma di cookie. Qui puoi modificare le tue preferenze sulla privacy. Tieni presente che il blocco di alcuni tipi di cookie può influire sulla tua esperienza sul nostro sito Web e sui servizi che offriamo.