CADUTA SUL MARCIAPIEDE, E’ RESPONSABILITÀ DEL CONDOMINIOFeb20

CADUTA SUL MARCIAPIEDE, E’ RESPONSABILITÀ DEL CONDOMINIO

Il Condominio può essere chiamato a risarcire i danni subiti dal pedone caduto a causa del ghiaccio presente sul marciapiede antistante lo stabile, se il Regolamento Comunale preveda l’obbligo del Co...

Leggi tutto
MULTA ANNULLATA SE SI PASSA COL ROSSO MA IL RILEVATORE NON È OMOLOGATOMar06

MULTA ANNULLATA SE SI PASSA COL ROSSO MA IL RILEVATORE NON È OMOLOGATO

Le apparecchiature elettroniche utilizzate per fotografare le autovetture che passano al semaforo rosso, devono essere omologate e sottoposte a taratura periodica, altrimenti quanto da esse rilevato non potrà essere utilizzato per ...

Leggi tutto
RC AUTO FAMILIAREMar08

RC AUTO FAMILIARE

Tutti i veicoli della famiglia devono godere della stessa classe di merito: la più bassa tra quelle degli appartenenti al nucleo familiare, risultante dall’attestato di rischio. In pratica la classe di merito più favorevole viene applicata a qualsiasi ulterio...

Leggi tutto
RISARCIMENTO DEL DANNO BIOLOGICOMar27

RISARCIMENTO DEL DANNO BIOLOGICO

  La vittima di un sinistro stradale, di errore medico o di infortunio sul lavoro ha diritto, una volta accertate le responsabilità, al risarcimento del DANNO BIOLOGICO cioè della LESIONE TEMPORANEA O PERMANENTE dell’integrità fisica o psichica della persona, tale da pregiudicare le atti...

Leggi tutto
RC AUTO FAMILIARE: BENEFICIO ESTESO AI NEOPATENTATIMar30

RC AUTO FAMILIARE: BENEFICIO ESTESO AI NEOPATENTATI

Anche i neopatentati possono usufruire del beneficio della RC auto familiare. Inizialmente si riteneva che tale possibilità dovesse essere esclusa per interpretazione della previsione legislativa contenuta nel D.L. n. 124/2019 in base alla quale la persona fisica interessata al r...

Leggi tutto
LA PROVA DEL DANNO NON PATRIMONIALEMar31

LA PROVA DEL DANNO NON PATRIMONIALE

Per la valutazione del danno non patrimoniale il giudice deve considerare TUTTE LE CONSEGUENZE che il danneggiato ha subito in conseguenza dell’eventus damni ricorrendo ad ogni mezzo di prova, anche per presunzioni, ricorrendo al fatto notorio e all’esperienza. È quanto ribadito dalla Corte di Cassazione nella recente ...

Leggi tutto